|  |  | 

EVENTI In primo Piano

A Villa Farsetti con Formaggio in Villa

Stampa Articolo

Si apre la rassegna dei migliori formaggi italiani, una grande occasione per trascorrere il 1° maggio tra degustazioni, musica e bellezza

Formaggio in Villa, la rassegna veneta che celebra i migliori formaggi italiani, si prepara a entrare nel vivo con un programma di degustazioni ed eventi che, a partire da domani sabato 28 aprile, proseguirà fino all’1 maggio. Una quattro giorni che farà la gioia di tutti i cheese lover e di coloro che vogliono trascorrere il ponte per la Festa dei Lavoratori tra gusto e bellezza, all’insegna delle migliori eccellenze italiane. La kermesse, infatti, si svolge presso la Villa Farsetti, splendida struttura settecentesca (costruita ispirandosi alla Reggia di Versailles) che si trova a Santa Maria di Sala, a due passi da Venezia. Quale miglior occasione, allora, per trascorrere alcuni giorni immersi tra la città più romantica del mondo e i sapori dei più apprezzati formaggi del Belpaese?

Come, per esempio, l’Asiago DOP, il cui Consorzio di tutela è main partner dell’evento. La specialità veneto-trentina si prepara alla sfida ‘impossibile’ di confrontarsi con cocktail, birra e pesce, in un tripudio di abbinamenti e duttilità che non concederà limiti allo stupore. A partire da domani, sabato 28 aprile, quando dalle 15.00 l’Asiago DOP incontrerà i cocktail in un laboratorio d’eccezione condotto da Roberto Pellegrini, barman di fama nazionale che mescolerà mixologia a cucina in un viaggio sensoriale del tutto inedito. Sempre domani, Formaggio in Villa sarà anche lo scenario del matrimonio tra l’Asiago DOP e una selezione di birre d’alta qualità. Dalle ore 17.30, nel corso della masterclass E tu di che Asiago sei?, il formaggio e le sue diverse stagionature incontreranno le birre artigianali del Birrificio Ofelia, unico in Veneto ad aver ricevuto il massimo riconoscimento nella guida Birre d’Italia 2019 di Slow Food. Per chi, invece, ama scoprire gusti nuovi, il Bistrot Asiago DOP, nel parco della villa, delizierà con tante proposte della tradizione e insoliti incontri formaggio-pesce, come il Cheeseburger di tonno e Asiago fresco o i Cappellacci ripieni di baccalà mantecato su fonduta di Asiago DOP, senza dimenticare lo spiedino di gambero su crema di, indovinate? Asiago DOP.

Ma la manifestazione veneta non è solo degustazioni ed esperienze gourmet: dalle 19 in poi, infatti, la notte si accenderà  con Formaggio in Villa Musica Live e Dj Set, per un programma di performance dal vivo  che comprende band e artisti come The Memphis Experience, Aurora Inferrera, Luciano Gaggia e Big Blue (con Daniele Santimone).

Antonio Forestieri

Potrebbe interessarti anche Articoli

  • Pescara, città di mare e di terra

    Pescara, città di mare e di terra

    Pescara è una piccola città abruzzese, che si trova sul mare. Una realtà molto tranquilla, rispetto ai miei standard. Durante l’estate è una città piuttosto viva, in quanto la sua economia è basata principalmente sul

  • AL VIA I LAVORI PER “BASILICATA OPENSPACE”

    AL VIA I LAVORI PER “BASILICATA OPENSPACE”

    Il 10 ottobre sono iniziati ufficialmente i lavori per la realizzazione di “Basilicata OpenSpace” lo spazio multifunzionale progettato da APT Basilicata da allestire al piano terra del Palazzo dell’Annunziata, a Matera, precisamente in Piazza Vittorio

POST YOUR COMMENTS

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Name *

Email *

Website