|  | 

Ricette

Torta di nocciole piemontesi

Stampa Articolo
Energetica, nutriente e rimineralizzante, la nocciola assunta in piccole quantità, ma costantemente, è l’elemento perfetto all’interno di una corretta dieta mediterranea. Ecco una ricetta a base della torta a base di nocciole piemontesi.
Ingredienti

– 350g di nocciole I.G.P. Piemonte sgusciate e tostate
– 150g di burro
– 250g di zucchero
– 100g di farina
– 3 uova
– sale
– lievito per dolci

torta-nocciole

Preparazione
Tritare finemente le nocciole finemente e mischiarle a zucchero, farina e lievito.
Aggiungere i tuorli delle uova leggermente sbattuti al’impasto, il burro fuso, un pizzico di sale e infine gli albumi montati a neve.
Lavorare il composto e sistemarlo in una teglia imburrata ed infarinata.
Cuocere in forno a 200° per 40 minuti.
Far raffreddare e servire con moscato d’Asti

Tags

Potrebbe interessarti anche Articoli

  • Tortello alla Norma

    Tortello alla Norma

    Ingredienti per 4 pax Per la pasta fresca: N° 9 tuorli N°1 uovo intero 75g di farina di semola 250g di farina 00 Per la farcia del tortello: 6 melanzane Q.b. olio, sale e pepe Per la crema di pomodoro confit: 1 kg di pomodorini datterino 20g di zucchero a velo 10 foglie di basilico

  • Polpo con le patate: la ricetta

    Polpo con le patate: la ricetta

    Oggi Vie del Gusto vi suggerisce una ricetta gustosissima e tanto amata dagli italiani: il polpo con le patate. Sapori eccellenti e preparazione semplice. INGREDIENTI (dosi per 6 persone) ·      Polpo (1 kg) ·      Patate (6) ·      1 spicchio d’aglio ·      Una costa di sedano ·      Mazzetto di prezzemolo ·      Una foglia di alloro ·     

  • Zuppa di cipolle, rape rosse e stoccafisso per i giorni della merla

    Zuppa di cipolle, rape rosse e stoccafisso per i giorni della merla

    Secondo la tradizione, i giorni della merla, ovvero gli ultimi tre giorni di gennaio, sono i più freddi dell’anno. La leggenda narra che una merla, per ripararsi dal freddo gelido degli ultimi giorni del mese di gennaio, abbia trovato rifugio insieme ai suoi pulcini all’interno di un comignolo, uscendone solamente il primo febbraio. Passate le

POST YOUR COMMENTS

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Name *

Email *

Website