|  | 

EVENTI

Torna il “Bagna Cauda Day”, celebrazione di un rito collettivo

Stampa Articolo

L’ultima settimana di novembre, in Piemonte e nel mondo, si festeggia un grande piatto della tradizione. Ad Asti, il cuore dell’evento

 

La Bagna Cauda, simbolo della cultura culinaria piemontese, sarà presto protagonista di una grande kermesse a lei dedicata. Dal 24 al 26 novembre, infatti, si celebrerà il “Bagna Cauda Day”, che andrà in scena in diverse località del Piemonte: cuore pulsante, la città di Asti, lì dove l’evento è nato. In totale, saranno ben 150 i locali (per scoprire quali, visitare il sito www.bagnacaudaday.it) che proporranno le proprie versioni della Bagna Cauda: in rosso, saranno indicate quelle tradizionali; in giallo quelle “eretiche” e in verde le “atee”, cioè quelle con pochissimo o addirittura senza nemmeno un pizzico d’aglio. Quest’ultimo, infatti, è il principale elemento di un piatto che è al centro di un sistema gastronomico con secoli di storia. Partendo appunto da una salsa calda di aglio, olio e acciughe, la Bagna Cauda comprende anche la presenza di una moltitudine di verdure legate alla stagionalità che vanno intinte nella salsa, gesto che è il pilastro della cultura conviviale.

Manifestazione complessa e articolata, il “Bagna Cauda Day” – organizzato dall’Associazione culturale Astigiani – si svolge per tradizione nell’ultimo fine settimana di novembre, coinvolgendo molte migliaia di appassionati che si riuniscono per partecipare tutti insieme a questo grande rito collettivo. “Con il Bagna Cauda Day – dicono gli organizzatori – vogliamo riportare la Bagna Cauda al centro della proposta gastronomica che parte dal Piemonte e coinvolge numerose realtà in tutto il mondo. In nome dell’amicizia, del gusto di stare insieme, del valore di riscoprire sapori intensi, veri, autentici. La Bagna Cauda è un piatto senza divieti e ingredienti nascosti, aperto ad ogni cultura e tradizione ma, come diciamo noi, solo per chi non ha la puzza al naso!”.

Potrebbe interessarti anche Articoli

POST YOUR COMMENTS

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Name *

Email *

Website