|  | 

Prodotti

Tempa del Fico, grani antichi del Cilento e ospitalità

Stampa Articolo
A Pruno di Laurino nel cuore del Parco Nazionale del Cilento (Salerno), c’è una casa rurale restaurata secondo i principi della bioarchitettura. Si chiama Tempa del Fico e qui abita la famiglia Avagliano, marito moglie e due figlie.

La tempa è un’altura (tipo collina) che si erge sul territorio alle pendici del monte Rotondo. Una parte della casa è dedicata all’accoglienza e all’ospitalità per brevi e lunghi soggiorni, un’altra parte degli spazi è usata per la didattica (scuole e giovani) e alla trasformazione dei prodotti della natura circostante, il grano in particolare usato per la creazione di pani artistici a base di farine autoctone.

Tutto dunque sembra rifarsi ad un’idea di decrescita felice, quella di cui tanti parlano ma in pochi mettono in atto: la famiglia Avagliano infatti fa delle produzioni locali e del network tra piccoli produttori della zona un vero e proprio modello di vita rurale contemporanea.

I grani antichi del Cilento

Saragolla e Carosella sono varietà di grano presenti da diversi secoli e arrivati in Cilento da popolazioni del medioriente.

La Saragolla è un grano duro ad alto contenuto di proteine, con caratteristiche molto simili al grano duro Senatore Cappelli (oggi ben più diffuso). Si tratta di un frumento che è stato dimenticato perché sostituito da ibridi e varietà più facili da coltivare, a causa della bassa resa.
Le paste da esso ottenute risultano molto gustose, profumate.

Le sue proprietà organolettiche sono eccezionali e quel che è più rilevante riguarda l’assenza di contaminazione da mutagenesi indotta con raggi x e y del cobalto radioattivo, a differenza delle varietà di grano duro OGM irradiate. La farina che si produce è unica ed è adatta sia alla pastificazione sia alla panificazione.

Il grano tenero Carosella è il risultato di diversi incroci operati dalla natura insieme all’opera di selezione fatta dai contadini locali. E’ tipico della zona di Pruno dove si è adattato molto bene, ed il chicco è piccolo ed allungato, leggero.

Si presta molto per realizzare pasta tipica come fusiddi cavati, tagliolini, lagane e cauzuni.

Dalla molitura a pietra di questi grani si ricava una farina ottima per l‘impasto del pane tradizionale ottenuto con acqua di fonte, pasta madre acida, sale marino. Se ne ricavano panedde cotte a nel forno a legna con essenze locali arboree che donano profumo, colore e sapore ad un cibo base nelle tavole del sud.

Trascorrere qualche giorno alla Tempa del Fico permette di riappropriarsi del contatto con la natura e di godere di piaceri della tavola troppo spesso dimenticati.
Le attività da queste parti sono innumerevoli ed è possibile conoscerle attraverso il sito www.tempadelfico.com.

Avagliano è inoltre promotore della Ciucciopolitana, una serie di itinerari che collegano i paesini del Cilento interiore in groppa ad un asino.

Insomma un’esperienza tutta da scoprire!

a cura di Marianna Mastropietro

Tags

Potrebbe interessarti anche Articoli

  • MIKS benessere secondo natura

    MIKS benessere secondo natura

    Molino Favero presenta MIKS, la nuova linea di farine native, senza glutine e OGM free, con le quali lo chef Stefano Polato ha ideato delle ricette riportate sul retro delle confezioni. Esse recuperano i sapori locali con uno sguardo alle nuove tendenze; combinandole è possibile preparare 13 piatti salati, 8 dolci e 6 primi. L’azienda

  • Arabica Rose, la nuova miscela di Oro caffè

    Arabica Rose, la nuova miscela di Oro caffè

    La torrefazione udinese ORO Caffè lancia sul mercato una nuova miscela 100% Arabica molto fine e profumata. Si tratta di Arabica Rose, un blend di caffè Etiopia, Santos, Guatemala e Colombia molto dolce e non acida. Gusto rotondo, crema compatta color nocciola e un bouquet molto intenso e aromatico con sentori di fiori, tra i

  • Arrivano le Ricette Gourmet de le Zuppe Fresche DimmidiSì

    Arrivano le Ricette Gourmet de le Zuppe Fresche DimmidiSì

    I palati più raffinati non potranno che gioire: DimmidiSì ha creato per loro due nuove zuppe fresche, la Vellutata di Porcini e Castagne e il Minestrone di Quinoa e Cavolo riccio. Ricette da vero chef, propongono accostamenti ricercati, come i porcini abbinati alle castagne, e soddisfano la tua voglia di benessere anche a tavola! Il

POST YOUR COMMENTS

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Name *

Email *

Website