|  |  | 

Degustazioni In primo Piano

Street Food Fest a Palermo, da oggi al via la Xmas edition

Stampa Articolo

Nel cuore del centro storico di Palermo si celebra il cibo di strada di tutto il mondo con degustazioni, cooking show, approfondimenti e musica dal vivo.

Pochi giorni fa Forbes, in una delle sue rituali e temute classiche, dedicata questa volta allo street food internazionale ha piazzato Palermo al quinto posto, come unica realtà italiana, nelle dieci migliori città al mondo dove si può assaporare questo tipo particolare di cucina. Tra le tante varianti del cibo di strada proposto nei gangli dei quartieri popolari e nei locali pop, che stanno spopolando in tutte le regioni d’Italia, il capoluogo siciliano ha conquistato la leadership nel Bel Paese con un tripudio di fritture, con panelle, arancine e cazzilli (crocchette di patate) e autentiche specialità, come il pane ca meusa (pane con milza)e alcune ricette segrete come la frittola (a base di frattaglie di vitello). Queste proposte, insieme ad altre provenienti dall’Italia e da tutto il mondo saranno per dieci giorni protagoniste della terza edizione di Street Food Fest, che celebra la sua Xmas edition da oggi sino al 17 dicembre.

Il cuore pulsante della manifestazione sarà il Villaggio Gastronomico, istallato in uno degli scenari più suggestivi della città: il popolare quartiere del Cassaro. Da Porta Felice, vicino il Foro Italico si percorrerà corso Vittorio Emanuele, nell’itinerario della notte della Santuzza, sino ad intersecare via Roma. Questo tratto del centro storico di Palermo sarà invaso dai profumi inebrianti delle preparazioni del cibo di strada e sarà il cuore di un melting pot delle culture gastronomiche popolari di tutto il mondo. Nelle trentadue postazioni previste si potranno degustare per dieci giorni, oltre alla specialità palermitane, anche il lampredotto fiorentino, la pizza fritta napoletana, le tigelle bolognesi, e poi ancora i Burritos messicani, la paella valenciana, il fish and chips londinese, il pad thai tailandese e tanto altro ancoro sino ad arrivare ai dolci con cannoli, cassatelle, iris e specialità francesi e americane.

Previsti anche dei momenti di approfondimento con show cooking, talk show e convegni, dove il cibo di strada sarà svelato attraverso la storia, le tradizioni territoriali e identitarie dei singoli luoghi di origine che vedranno la partecipazione di chef, esperti di settore, foodblogger e food maker. Questi eventi si svolgeranno nello Spazio Gourmet sito nella bellissima Piazza Marina. Largo spazio verrà dato quest’anno anche alle tipicità ittiche, grazie ai dibattiti, agli incontri con le scuole e ai coking show sviluppati insieme al Dipartimento Regionale per la Pesca Mediterranea, dove protagonista sarà il pesce dei mari siciliani.

Ma lo Street Food Fest è da sempre anche musica e spettacoli, con concerti di musica live, esibizioni di danza, cabaret, dj set e animazione itinerante che si svolgeranno nei due palchi dell’evento, in Corso Vittorio Emanuele e in Piazzette delle Dogane, e lungo tutto il Villaggio Gastronomico.

Tutto il programma e le informazioni su ticket e orari di svolgimento sono disponibili sul sito dell’evento: www.palermostreetfoodfest.it

Maurizio Turrisi

Potrebbe interessarti anche Articoli

POST YOUR COMMENTS

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Name *

Email *

Website