|  | 

TURISMO

Speciale Viaggi Gourmet: Te Quiero Madrid!

Stampa Articolo

Europea e araba, continentale e mediterranea, asburgica e latina. Appunti di viaggio sul Melting Pot iberico tra illusioni autentiche ed emozioni surreali

Per capire Madrid è necessario lasciarsi sopraffare dalla sua architettura. Strade, palazzi, piazze, musei e monumenti parlano attraverso un linguaggio che non è necessario comprendere. Abbandonarsi all’emozione è l’unico modo per amare questo perfetto crocevia di culture e civiltà. Per iniziare un viaggio è bene darsi un punto di partenza: Plaza Puerta del Sol. Siamo nel centro della Spagna, al Km 0 della rete stradale nazionale. Puerta del Sol, sin dalla sua origine nel XV secolo, segnava il confine tra la capitale e la provincia agricola spagnola. Il magnifico orologio campeggia sulla puerta scandendo gli eventi più importanti della vita madrilena. Da Puerta del Sol la vostra prossima destinazione è facile da raggiungere. Basterà percorrere Calle Mayor per poco più di 300 metri per immergervi nell’atmosfera incantata di Plaza Mayor. Era chiamata anticamente Plaza del Arrabal ed era il punto di incontro tra le calles di Atocha e Toledo. Per accedere a Plaza Mayor sarà sufficiente attraversare una delle nove porte di accesso, tra cui la più famosa è L’Arco de Cuchilleros. Durante il giorno la piazza è animata dalla presenza dei turisti e dai numerosi ber e ristoranti. Per gli amanti dei primati consigliamo di pranzare al Sobrino de Botín, fondato nel 1725, è considerato il più antico ristorante del mondo. Da Plaza Mayor si può procedere a piedi verso Palacio Real. Il palazzo fu edificato su una fortezza musulmana del IX secolo e solo quando fu deciso di stabilire a Madrid la capitale della Spagna (XVI secolo) divenne sede reale…

La lettura continua in edicola – o in formato pdf nell’apposita sezione del sito http://www.viedelgusto.it/scarica-la-rivista-in-pdf/ – all’interno dello speciale I Viaggi Gourmet Estate 2017.

Andrea Terenghi

Potrebbe interessarti anche Articoli

  • La zucca, elisir di bontà e bellezza

    La zucca, elisir di bontà e bellezza

    Tra le colline emiliane, c’è un’oasi dove il frutto di Cenerentola assume valore centrale nel benessere corporeo, tra terme, relax, piscine e idromassaggi   Tra i prodotti dell’orto più buoni, perfetta a tavola in varie

  • Viaggio in Centro-America, un’avventura di gusto

    Viaggio in Centro-America, un’avventura di gusto

    Lo spartiacque tra America del Sud e del Nord rappresenta un territorio unico, dove sapori di tradizioni lontane si mescolano generando una cucina irripetibile La gastronomia centroamericana rappresenta perfettamente il sincretismo etnico e culturale dei

POST YOUR COMMENTS

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Name *

Email *

Website