|  | 

EVENTI

Reggio Emilia: Street Food per Norcia. Grande esempio di solidarietà

Stampa Articolo

A volte nel mondo accadono cose meravigliose. E’ quanto si può dire dell’iniziativa presa da Gianni D’Amato e da sua moglie Fulvia, proprietari del ristorante Rigoletto, a Reggio Emilia, che rimase distrutto dal terremoto del 2012. Gianni e Fulvia furono aiutati da moltissime associazioni che si prodigarono per loro e che li hanno aiutati a rialzarsi con “Caffè Arti e Mestieri”, il loro nuovo locale. Una rinascita. Un nuovo straordinario inizio.
E Gianni e Fulvia, dal cuore grande, hanno oggi deciso di compiere un gesto meraviglioso: aiutare chi, come loro, ha visto letteralmente la propria vita sgretolarsi, gli abitanti di Norcia.
Per questo, sabato 27 e domenica 28 maggio Reggio Emilia ospiterà un grande e solidale evento, “The good food”, uno street food per le strade della città ricco di eventi interessanti, gustosi e divertenti. Il ricavato di “The good food” andrà all’Associazione “I love Norcia” e, in particolare, al progetto Arca che si occupa di sostenere e riabilitare Norcia verso un nuovo rigoglioso inizio.
Questi gli eventi. Tanto per cominciare lo chef Gianni e sua moglie Fulvia in persona ospiteranno, nel cortile di “Caffè Arti e Mestieri”, 50 persone cui serviranno una cena benefica – vinta in un’asta online con una base di 100 euro.
Ma per permettere a tutti di dare il loro piccolo grande contributo, la città sarà inondata di bancarelle di street food per tutti, che offriranno specialità emiliane e umbre.
Per finire, è previsto anche un programma di convegni, conferenze, spettacoli e workshop per chi abbia il desiderio di conoscere Norcia più da vicino, di conoscerne la storia, l’arte, la cultura, oltre che, ovviamente, l’enogastronomia. Inoltre, durante tutta la durata del weekend, nell’officucina di Food Innovation Project si terrà la mostra “Prima e dopo: un viaggio nei ristoranti colpiti dal terremoto”. (Tutte le info sull’iniziativa al sito www.thegoodfood.it. )
Un’iniziativa bellissima che non solo permette di porre maggiore attenzione intorno a queste realtà che hanno visto la loro vita distrutta, ma anche di aiutare concretamente con un contributo economico.
E allora ringraziamo, a gran voce, Gianni, Fulvia e tutta la città di Reggio Emilia per il grande esempio di solidarietà che hanno dimostrato, in tempi storici in cui, troppo spesso, ci facciamo la guerra tra vicini di casa.
Vie del Gusto vi ringrazia!

a cura di Martina Bortolotti

Potrebbe interessarti anche Articoli

POST YOUR COMMENTS

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Name *

Email *

Website