|  | 

Vino News

New York, riflettori puntati sul Chianti Classico

Stampa Articolo

Gli Stati Uniti rappresentano il primo mercato per il ‘Gallo Nero’: tre bottiglie su dieci finiscono sulle tavole americane

Wine Spectator, storica rivista americana dedicata alla wine culture, punto di riferimento della critica enologica internazionale, ha selezionato 12 etichette del territorio del Chianti Classico per la Wine Experience, una due giorni dedicata ai migliori vini del mondo. Riflettori accesi sul Gallo Nero, al New York Marriott Marquis, nel cuore di Manhattan, dove il presidente del Consorzio Sergio Zingarelli ha presentato i prestigiosi vini. “E’ un grande onore e una profonda emozione esser stati selezionati da Wine Spectator per presentare i nostri vini a un pubblico così numeroso ed esperto, con circa 1000 invitati, tra opinion leader e operatori del settore. Il Chianti Classico – aggiunge Zingarelli – è presente nella lista top 100 di Wine Spectator da anni, e questo invito è una conferma importante dell’interesse che ci riserva il mercato estero, che ha assorbito il 78% della produzione lo scorso anno. Sono proprio gli Stati Uniti il primo mercato per il Chianti Classico: tre bottiglie su dieci – precisa Zingarelli – finiscono sulle tavole americane, sia nei grandi ristoranti che negli scaffali delle enoteche. Nell’ultimo anno abbiamo consolidato la nostra posizione sul mercato nord-americano con un tour su entrambe le coste, toccando anche il Canada, e con una campagna di comunicazione web serrata. Non possiamo che dirci soddisfatti dei frutti che stiamo raccogliendo”.

Potrebbe interessarti anche Articoli

POST YOUR COMMENTS

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Name *

Email *

Website