|  |  | 

In primo Piano itinerari enogastronomici

Natale, nelle tavole italiane vince la tradizione

Stampa Articolo

Dalle carni rivisitate da regione in regione, alle ricette della nonna: i prodotti simbolo del nostro patrimonio gastronomico, protagonisti delle feste

Cappone, faraona e tacchinella: sarà all’insegna della tradizione il menu delle feste, con le ricette della nonna a farla da padrone da Nord a Sud. Lo rivelano le stime di Unaitalia – Unione Nazionale Filiere Agroalimentari Carni e Uova – nel registrare produzioni stabili di queste carni negli ultimi 10 anni. Dal cappone lesso ligure ai cappelletti dell’Emilia Romagna, fino ad arrivare alla tacchinella di pasta ‘busiata’ siciliana, queste carni restano protagoniste senza distinzioni geografiche, poichè parliamo di prodotti simbolo del nostro patrimonio gastronomico, veri  e indiscussi protagonisti delle feste da generazioni.

In brodo, arrosto o fritto in casseruola, il cappone figura in tante ricette della tradizione natalizia, ma in Veneto un detto popolare ammonisce che questa carne è perfetta in ogni periodo dell’anno. Caratteristica del periodo anche la faraona arrosto con salsa peverada. Per i vicentini sono le tagliatelle con i fegatini ad andare per la maggiore, mentre nel veronese il piatto centrale è il bollito misto con pearà, salsa a base di pane raffermo, midollo e burro fresco. A Milano il piatto forte è invece il tacchino ripieno, mentre nel centro Italia, dall’Emilia Romagna al Lazio passando per l’Abruzzo, protagonista è il brodo di cappone. Nelle Marche trionfa l’arrosto con faraona, coniglio, pollo o piccione ripieno. Scendendo verso sud, in Campania, spopolano la minestra ‘maritata’ con la carne e il cosciotto di tacchino farcito. In Puglia, infine, non possono mancare le orecchiette al ragù e l’involtino di carne farcito con aglio, prezzemolo e pecorino.

Lorenzo Martorana

Potrebbe interessarti anche Articoli

POST YOUR COMMENTS

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Name *

Email *

Website