|  |  | 

In primo Piano Ristoranti

Milano, Ristoranti Gourmet: le nuove aperture del 2018

Stampa Articolo

Da Cracco, nella prestigiosa galleria Vittorio Emanuele, a Niko Romito, all’interno del lussuoso Hotel Bulgari: ecco tutte le novità attese nei prossimi mesi

Il 2018 si preannuncia un anno di piacevoli sorprese in campo gastronomico, specie nel capoluogo meneghino. Del resto i prossimi mesi saranno scanditi da nuove aperture di prestigiosi ristoranti guidati dai più celebri chef stellati del momento.

Tra le novità più attese di questi primi mesi, c’è sicuramente l’inaugurazione del nuovo Ristorante Cracco nel cuore di Milano, in Galleria Vittorio Emanuele, prevista nel mese di febbraio. La location è particolare e richiede tempo per un accurato restauro. Nel nuovo ristorante, oggetto di un accurato restauro, oltre alla grande sala principale ci saranno un caffè, un bistrot e un laboratorio di pasticceria e cioccolateria in cui si prepareranno pane, dolci e anche il tradizionale panettone, sia per la cucina che per la vendita al pubblico. La cantina all’avanguardia, con oltre 1600 etichette, non si limiterà a rifornire la sala ma ospiterà anche visite e degustazioni, oltre a fornire servizio di vendita diretta.

Dalla Galleria Vittorio Emanuele, percorriamo poche centinaia metri all’interno del celebre Quadrilatero della Moda, per raggiungere l’Hotel Bulgari dove, entro la prima metà del 2018, aprirà il «Ristorante Romito»: lo chef tre stelle Michelin abruzzese Niko Romito porterà qui l’alta cucina italiana sotto forma di grandi classici alleggeriti e ammodernati.

A proposito di nuove aperture internazionali, quella firmata da Heinz Beck a Milano fa parte di un progetto che a gennaio dell’anno scorso ha visto aprire Attimi by Heinz Back all’aereoporto di Fiumicino, raddoppiando così la sua presenza in territorio romano. L’inaugurazione nel capoluogo lombardo è prevista tra marzo e aprile nella Food Court del Citylife Shopping District. Il progetto studiato dallo chef con il Gruppo Cremonini non intende proporre lo stile di alta cucina de La Pergola a Roma, ma bensì un’offerta più informale e veloce.

Infine, dopo il ristorante Contraste e la conquista della stella, Matias Perdomo, assieme a Thomas Piras e Simon Press, duplica la sua presenza in città. In piazza Ercula, vicino a Porta Romana, lo scorso 4 gennaio è stato inaugurato Exit. Gastronomia Urbana. Nel nuovo locale la cucina è disponibile a tutte le ore del giorno: colazione, brunch, pomeriggio e aperitivo.

Lorenzo Martorana

 

 

Potrebbe interessarti anche Articoli

POST YOUR COMMENTS

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Name *

Email *

Website