|  |  |  | 

EVENTI Eventi In primo Piano

Gelateria: 12 Paesi alla Coppa del Mondo

Stampa Articolo

La manifestazione, giunta alla sua sesta edizione, andrà in scena al Sigep, il salone mondiale del dolciario artigianale in programma Rimini dal 20 al 24 gennaio

I concorrenti saranno 60, 14 i giudici e 8 le prove di gara: vaschetta di gelato decorata, coppa decorata, mystery box, torta artistica gelato, alta cucina entrée, pezzi artistici e snack di gelato, oltre al gran buffet finale, ovvero la presentazione di tutti gli elaborati. Questi i numeri della rassegna iridata rassegna iridata che vedrà ben 12 Paesi in gara al Sigep – il salone mondiale del dolciario artigianale in programma Rimini dal 20 al 24 gennaio prossimi – nella sesta edizione della Coppa del Mondo della Gelateria che, ogni due anni, vede sfidarsi gli interpreti delle scuole mondiali di gelato artigianale. A gareggiare – esclusa da regolamento l’Italia, vittoriosa nel 2016 e campione in carica – saranno Argentina, Australia, Brasile, Corea, Francia, Giappone, Marocco, Polonia, Spagna, Svizzera, Ucraina e Stati Uniti.

La giuria sarà presieduta dal Maestro Eliseo Tonti col supporto dei commissari di gara Sergio Dondoli e Sergio Colalucci, dei campioni del Mondo Leonardo Ceschin e Gaetano Mignano, oltre che dal Comitato Mondiale d’Onore presieduto dal maestro Pierpaolo Magni. I giudici saranno i team manager delle squadre: Maximiliano César Maccarrone (Argentina), Martino Piccolo (Australia), Frederico Jardim Samora (Brasile), Elie J.H. Cazaussus (Francia), Marco Polo Molinari (Giappone), Otmane Boumaziane (Marocco), Sebastian Szmyd (Polonia), Guillem Jordi (Spagna), Giuseppe Piffaretti (Svizzera), Marksim Golubev (Ucraina), Randy Torres (Stati Uniti).

Potrebbe interessarti anche Articoli

POST YOUR COMMENTS

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Name *

Email *

Website