|  |  | 

FOOD Ricette

E’ stellato e inimitabile, adatto ad ogni occasione: è lo Speck dell’ Alto Adige

Stampa Articolo

Per i grandi chef è un ingrediente “stellato”, per gli intenditori l’ “inimitabile”, per tutti noi è semplicemente perfetto per ogni occasione: è lo Speck Alto Adige a Marchio IGP, uno dei prodotti più gustosi e incredibilmente versatili in cucina.

Dai tradizionali canederli altoatesini alle ricette gourmet, dagli antipasti veloci alle ultime tendenze street food: lo Speck Alto Adige IGP è quell’ingrediente che sa ispirare in cucina creando inaspettate e gustose armonie di sapori.
Ciò che rende lo Speck Alto Adige IGP unico e inconfondibile è il particolare clima dell’Alto Adige dove la cultura mediterranea incontra i paesaggi alpini e l’atmosfera di montagna con tanto sole e aria pura.

Dal sapore speziato e delicatamente affumicato, esso porta con sé la tecnica della stagionatura mediterranea all’aria fresca e quella tipicamente nordica dell’affumicatura. E’ qui che il segreto del sapore dello Speck Alto Adige IGP si perde nel tempo, nelle antiche ricette di famiglia tramandate di generazione in generazione.
In cucina, si sa, l’ispirazione è tutto. Speck Alto Adige IGP, con il suo sapore deciso e dolce al tempo stesso, saprà dare il giusto carattere a tutte le vostre creazioni. Un ingrediente sfizioso che darà un inconfondibile sapore all’hamburger allo Speck IGP e al carpaccio di cavolo rapa con Speck IGP e parmigiano.
Insomma, ricette fresche e veloci perfette per la bella stagione in arrivo.
Unico e inimitabile, lo Speck Alto Adige IGP farà uscire lo chef che è in ognuno di voi.

Proponiamo oggi una ricetta sfiziosa e veloce: Hamburger allo Speck Alto Adige IGP

Portata: secondi
Difficoltà: facile
Tempo di preparazione: 30 min – 1 h
Tradizionale/moderna: moderna

Ingredienti per 2 persone:
2 panini per hamburger
400 g spalla di manzo macinata
½ cipolla
sale
pepe
paprika
50 g pane per canederli
2 uova
400 g Speck Alto Adige IGP, tagliato a fettine sottili
1 lattuga
50 g rafano
2 pomodori

Preparazione
Mescolare la carne tritata con la cipolla, il pane, le uova, il sale, il pepe e la paprika.
Con l’impasto ottenuto formare gli hamburger, avvolgerli con le fette di speck e cuocerli in padella da entrambi i lati. A cottura terminata, lasciar riposare per qualche momento.
Tagliare a metà i panini per hamburger e scaldarli sulla parte interna.
Spennellare con il rafano e riempire con l’hamburger allo speck, i pomodori, l’insalata e altre fettine di speck.

Per lasciarsi ispirare da tante altre ricette visita: www.speck.it

Potrebbe interessarti anche Articoli

  • La Notte dei Maestri del Lievito Madre

    La Notte dei Maestri del Lievito Madre

    Si sono radunati a Parma i più grandi Maestri pasticceri d’Italia Oltre 3000 ingressi, 1.000 panettoni scartati, 15 tonnellate di lievitati per un totale di oltre 40.000 assaggi. Sono alcuni dei numeri principali della “Notte dei Maestri del Lievito Madre” che si è tenuta lo scorso lunedì sotto i Portici del Grano di Piazza Garibaldi

  • Stefano Marzetti nuovamente protagonista al Taste of Roma 2017

    Stefano Marzetti nuovamente protagonista al Taste of Roma 2017

    L’Executive Chef del Mirabelle, il ristorante dell’Hotel Splendide Royal, sarà ospite dal 21 al 24 settembre al celebre evento dedicato al connubio tra musica e cucina d’eccellenza Cresce l’attesa in vista della sesta edizione del Taste of Roma che andrà in scena, dal 21 al 24 settembre, nella suggestiva atmosfera dei giardini pensili dell’Auditorium Parco

  • California Prune Board: viaggio culinario del gusto in Italia

    California Prune Board: viaggio culinario del gusto in Italia

    Venti ricette per rivisitare i piatti tipici della tradizione regionale Un viaggio all’insegna del gusto attraversando tutta l’Italia con la creazione di 20 ricette originali, elaborate dagli chef di APCI – l’Associazione Professionale Cuochi Italiani– partendo da alcuni dei più celebri piatti tipici regionali. L’ingrediente segreto, come minimo comun denominatore? Le Prugne della California, ideali

POST YOUR COMMENTS

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Name *

Email *

Website