|  |  | 

Dove Mangiare Top Locations

Confermata la Stella Michelin al ristorante il Cappero dell Therasia Resort Sea&Spa

Stampa Articolo

Il ristorante “Il Cappero” del Therasia Resort Sea & Spa, unica struttura cinque stelle presente sull’isola di Vulcano, è tra gli 8 ristoranti con cambio Chef che hanno confermato la stella Michelin.
Un grande risultato conquistato grazie alla perfetta sintonia tra il giovane Chef Giuseppe Biuso, il maitre Salvio di Scala, il sommelier Andrea Prizzi e a tutto lo staff della cucina.
Tre punte di diamante che danno vita ad una esperienza culinaria d’eccellenza, che accompagna l’ospite in un elegante percorso di sensazioni ed emozioni mediterranee.

Giuseppe Biuso, a soli 28 anni, ha saputo imporre il suo stile autenticamente siciliano e a farsi notare per la sapienza con cui propone piatti della tradizione locale. Le cromie e le composizioni gastronomiche seguono le tendenze contemporanee, rielaborando la generosa cucina locale con fantasia e sentimento.

Gli ingredienti della terra di Sicilia dominano il menù de “Il Cappero”, ideato con attenzione e creatività dallo chef con proposte di piatti legati indissolubilmente alla stagionalità dei prodotti e declinati rispettando le esigenze degli ospiti.
Gli antipasti di pesce delicati, i primi che solleticano il palato, l’intenso equilibrio di sapori dei secondi e, per finire, il ritrovato fascino dei tradizionali dessert siciliani: un ricco menù accompagnato da una selezione di vini che si sposano perfettamente alle pietanze.
Il sommelier del ristorante consiglia l’abbinamento ideale alle pietanze scelte per esaltare il gusto di un viaggio eno-gastronomico unico ed indimenticabile.
Numerose sono le etichette presenti in cantina, con una selezione ampia e costantemente rinnovata di vini.
Gli ingredienti sempre freschi e sapientemente selezionati personalmente dallo chef, la cucina a vista come simbolo di sincerità e lo stile mediterraneo sono le principali caratteristiche de “Il Cappero”.

La perfezione la si raggiunge con lo scenario circostante: la terrazza con vista sui faraglioni di Lipari, il ricamo delle isole all’orizzonte, il dolce suono delle mare.
Un ambiente raffinato ed elegante; dolci linee e colori tenui attendono gli ospiti nella suggestiva cornice del mare eoliano. Illuminato dal tramonto e dalla delicata fiamma delle candele, l’atmosfera idilliaca de “Il Cappero” regalerà un’esperienza eno-gastronomica senza pari. Un piacere non solo per il palato, ma per tutti i sensi, inebriati dal mosaico di sapori e profumi creati dalla sapiente mano dello Chef.

Potrebbe interessarti anche Articoli

  • Nuove aperture: i Ristoranti più attesi del 2017

    Nuove aperture: i Ristoranti più attesi del 2017

    Ci sono locali di cui si attende con ansia l’apertura, locali di cui si parla già da un po’. Questo 2017 sarà un anno rigoglioso. La ristorazione sempre più si rilancia, forse anche grazie alla cultura del cibo che si sta diffondendo in Italia. Pensate che attualmente si registra l’apertura di circa 30 nuovi locali

  • “Solo per due”, il ristorante più piccolo del mondo

    “Solo per due”, il ristorante più piccolo del mondo

    A Vacone, nel Lazio, in provincia di Rieti, esiste il ristorante più piccolo del mondo, un ristorante “Solo per due”. “Solo per due” si trova in un contesto storico di grande suggestione: all’interno di un’antichissima villa romana, che si dice fosse l’abitazione di campagna del poeta latino Orazio, consegnatagli da Mecenate. Uno spettacolo per gli

  • Borgo Egnazia e Vair spa,  un 2016 di importanti riconoscimenti

    Borgo Egnazia e Vair spa, un 2016 di importanti riconoscimenti

    La visione rivoluzionaria e “fuori dagli schemi” dell’ospitalità di Borgo Egnazia è sempre più riconosciuta e apprezzata a livello internazionale. Tanti i premi arrivati nel 2016, a ulteriore riprova che questo “luogo di vacanza” si sta affermando come punto di riferimento nel mondo dell’hotellerie e del wellness. Dopo aver conquistato il titolo di “Hotel dell’anno

  • Pausa pranzo gourmet con i piatti di Niko Sinisgalli

    Pausa pranzo gourmet con i piatti di Niko Sinisgalli

    Vi ricordate di Niko Sinisgalli? Proprio lui, l’executive chef del Ristorante Tazio, all’interno dell’hotel di lusso Exedra, nel cuore della Capitale. Un edificio magnifico e maestoso in Piazza della Repubblica. Ecco, Niko Sinisgalli ha avuto un’ottima pensata: introdurre la formula del brunch nel suo ristorante. Il brunch è un’abitudine tipicamente americana che però negli ultimi

POST YOUR COMMENTS

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Name *

Email *

Website