|  | 

Vino News

Come scegliere il vino per una cena romantica

Stampa Articolo
State organizzando una cena speciale per la persona che amate? Ecco qualche consiglio.

Dopo aver accuratamente scelto il menù pensiamo al vino. Anche se non siamo esperti non facciamoci prendere dal panico, basta seguire alcune regole e magari farsi consigliare.

E se non abbiamo tempo di andare per enoteche? Non importa. Ormai si possono trovare tutte le informazioni che ci servono e un’ampia scelta di vini online.

Il Web offre anche consigli e idee. Ad esempio navigando sul sito di VINO75.com si trova la sezione curata dal sommelier con i consigli per una cena romantica.

Per scegliere al meglio i vini per la nostra cena cerchiamo di andare sul sicuro, scegliendo un vino che conosciamo, che ci piace o che riteniamo possa andare incontro ai gusti della persona amata. Per una cena completa per due persone, si consiglia di aprire massimo tre vini da accompagnare alle diverse portate.

Infine, fondamentale è abbinare il vino al cibo. Il corretto abbinamento non è sempre facile, ma potete farvi consigliare o cercare informazioni utili online.

Ad esempio, tra i vini suggeriti dal Sommelier di VINO75 nella sezione serata romantica, troviamo tanti abbinamenti possibili che potete sperimentare. Per iniziare la serata possiamo scegliere l’Oro Col di Luna di Bellenda, un Prosecco Extra Dry Millesimato.

L’Oro Col di Luna è un vino fresco e leggero, è perfetto per accompagnare aperitivi ed antipasti soprattutto se a base di pesce crudo e crostacei. Inoltre è ottimo in abbinamento con primi piatti leggeri a base di pesce o verdure.

come-scegliere-vino-cena-romantica

Un buon rosso consigliato per il secondo, è l’Avvoltore di MorisFarms, un IGT della Maremma Toscana. È un vino pluripremiato e di particolare pregio. È l’ideale se pensiamo di cucinare un piatto importante a base di carne rossa, come un arrosto o uno stracotto.

Se invece il nostro secondo è a base di pesce, di verdura, o di carni bianche, possiamo aprire il Tormaresca dei Marchesi Antinori, uno Chardonnay IGT della Puglia. È un vino fresco con un retrogusto fruttato che ha tra i suoi pregi anche un ottimo rapporto qualità/prezzo.

E per brindare? Perché non stappare uno spumate italiano? Quello perfetto potrebbe essere il Rosé Essence di Antica Fratta.

È un ottimo Franciacorta caratterizzato da colore rosa tenue, con riflessi dorati. È equilibrato e piacevolmente fragrante, con un buon corpo e un’ottima persistenza.

Potrebbe interessarti anche Articoli

POST YOUR COMMENTS

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Name *

Email *

Website