|  |  |  | 

FOOD Prodotti Prodotti

Arabica Rose, la nuova miscela di Oro caffè

Stampa Articolo

La torrefazione udinese ORO Caffè lancia sul mercato una nuova miscela 100% Arabica molto fine e profumata. Si tratta di Arabica Rose, un blend di caffè Etiopia, Santos, Guatemala e Colombia molto dolce e non acida. Gusto rotondo, crema compatta color nocciola e un bouquet molto intenso e aromatico con sentori di fiori, tra i quali spiccano il gelsomino e la rosa, fanno della miscela Arabica Rose un vero e proprio piacere da gustare in ogni momento della giornata.

 

L’intento è chiaro: creare una nuova miscela 100% Arabica, dolce, morbida e profumata, che si distingua al palato degli intenditori. E ORO Caffè ci è davvero riuscita. La torrefazione udinese, che da quasi trent’anni seleziona, tosta e miscela i migliori caffè del mondo, ha infatti lanciato sul mercato Arabica Rose, un blend di caffè Etiopia, Santos, Guatemala e Colombia dal caratteristico profumo di gelsomino e rosa, che spicca sia al naso che alla bocca.

Particolarmente adatta per l’espresso, che ne estrae le migliori caratteristiche, ma ideale anche per i sistemi di estrazione a bassa temperatura che ne esaltano persistenza di aroma e gusto, Arabica Rose è una miscela attentamente selezionata. I caffè di provenienza etiopica conferiscono il profumo e l’aroma, il Santos dona corpo e pastosità, il Guatemala ne arricchisce l’aroma e il Colombia amalgama e ammorbidisce l’insieme. Il bouquet è molto intenso e aromatico con sentori di fiori e dal quale deriva il nome della miscela.

Chiara De Nipoti, Presidente del CDA, eccellente assaggiatrice e stimata esperta nello scenario nazionale del settore, è colei che ha dato vita ai tipici e raffinati blend ORO Caffè che hanno reso celebre la torrefazione udinese, tra i quali anche Arabica Rose. “Questa miscela è nata con l’intento di creare qualcosa di nuovo e di diverso sul mercato. Selezionare la materia prima e trovare il mix perfetto e bilanciato tra morbidezza, acidità e dolcezza in un Arabica è stata sicuramente una bella sfida, ma siamo molto soddisfatti del risultato perché siamo riusciti a creare un nuovo gusto rimanendo nelle note aromatiche ricche ma non acide; una caratteristica tipica dei blend ORO Caffè.”

Arabica Rose è una miscela per tutti gli amanti del caffè, da gustare preferibilmente senza zucchero in qualunque momento della giornata, grazie alla delicatezza e al suo basso tenore di caffeina tipico degli Arabica.

100% ARABICA ROSE ORO Caffè

Arabica Rose è una miscela molto fine, e profumata dalla crema compatta color nocciola.

Unisce eccellenti caffè della famiglia degli Arabica, Santos, Guatemala, Colombia, Etiopia, ed è caratterizzata da un profumo suadente che ricorda il bocciolo di rosa. Al gusto è molto aromatica ed elegante con sfumature di rosa e gelsomino.

Molto piacevole anche come caffè lungo in tutti i momenti della giornata.

ORO Caffè – www.orocaffe.com

 

Potrebbe interessarti anche Articoli

  • Camillo Sorrentino: lo chef della cucina semplice

    Camillo Sorrentino: lo chef della cucina semplice

    Camillo Sorrentino, lo Chef della cucina povera e semplice di Vico Equense ci racconta del suo successo alle Osterie Torre Ferano e di come la tradizione lo abbia spinto verso l’innovazione. 46 anni e un’esperienza ventennale, ha iniziato questo lavoro all’età di 13 anni girando per le cucine della penisola; a 19 anni ha aperto

  • Simone Padoan porta la sua idea di pizza in giro per l’Italia

    Simone Padoan porta la sua idea di pizza in giro per l’Italia

    Dal 14 maggio al 30 giugno Simone Padoan metterà a disposizione il suo talento e la sua creatività per una serie di appuntamenti gourmet: dai progetti benefici, passando per gli accostamenti di pizza e bollicine, fino ad arrivare in Alta Badia per unire la passione per la lievitazione a quella per lo sport. Dopo una

  • Cibi pazzi o junk food?

    Cibi pazzi o junk food?

    Vi ricordate gli esperimenti folli del junk food, fatti di panini Lego e sushi al Kit Kat? (vai all’articolo) Beh, il fenomeno sembra proprio non arrestarsi ma, al contrario, incrementarsi. Nonostante le tante tendenze degli ultimi tempi a mangiare sano, lo junk food continua a far scalpore e non cede il passo al bio, tra

  • I nuovi migliori ristoranti d’Italia secondo la Guida Michelin

    I nuovi migliori ristoranti d’Italia secondo la Guida Michelin

    E’ ora disponibile la nuova Guida Michelin ai migliori ristorantio d’Italia, edita in collaborazione con il Consorzio del Brunello di Montalcino, che quest’anno celebra 50 anni dalla data di costituzione. I migliori ristoranti d’Italia – Le stelle della Guida Michelin, comprende tutti i 342 ristoranti stellati della Guida Michelin Italia, immediatamente localizzabili nella mappa d’Italia

POST YOUR COMMENTS

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Name *

Email *

Website