|  |  | 

In primo Piano VINI & OLI

Al Forte di Bard il meglio dei vini d’alta quota

Stampa Articolo

Il 25 e 26 novembre la viticoltura di montagna torna protagonista con la seconda edizione di ‘Vins Extrêmes’

Una vetrina a livello nazionale e internazionale per i produttori, nell’ottica di una valorizzazione integrata tra territori capaci di favorire sviluppi condivisi del settore. La ‘viticoltura eroica’, praticata in contesti estremi, su terreni in forte pendenza, a quote elevate e in particolari condizioni climatiche, sarà ancora una volta protagonista alla seconda edizione di ‘Vins Extrêmes, il meglio dei vini d’alta quota’. L’evento è in programma sabato 25 e domenica 26 novembre, al Forte di Bard, in provincia di Aosta. Saranno presentati al pubblico vini provenienti da Valle d’Aosta, Piemonte, Liguria, Lombardia, Trentino Alto Adige, Veneto, Sicilia, ma anche da Francia, Svizzera, Germania, Spagna e Palestina. Oltre alle degustazioni, sono previsti laboratori del gusto e la cerimonia di premiazione del 25° Concorso Mondial des Vins Extrêmes organizzato dal Cervim. La manifestazione rappresenta un’occasione unica per la promozione, il confronto e l’incontro tra differenti realtà della viticoltura eroica italiana ed europea, espressione di territori difficili ma che ci regalano paesaggi unici e vini altamente pregiati.

Potrebbe interessarti anche Articoli

POST YOUR COMMENTS

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Name *

Email *

Website